Eco3R, presentata la web app “Bacheca del riutilizzo”

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, lo scorso 5 giugno è stato inaugurato lo spazio laboratoriale di Eco3R, il progetto finanziato da AtoR e promosso dal Consorzio Chierese per i Servizi e dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino che promuove la Riduzione, il Riuso e il Riciclo dei rifiuti.

Alla conferenza di presentazione hanno partecipato Davide Pavan, direttore del Consorzio Chierese per i Servizi, a rappresentanza del Politecnico di Torino il professore associato al Dipartimento di Architettura Guido Callegari, per la Regione Piemonte il dottor Paolo Penna funzionario esperto tecnico in materia di rifiuti urbani e relativa pianificazione, Adriano Pizzo vice sindaco di Pecetto e Presidente del CCS, Giovanni Ghio presidente del Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali del Chierese, Franco Alberto presidente del Consorzio Socio-Assistenziale CISA 31, Alberto Guggino dell’Associazione Ciochevale, Massimo Bobbio di Cooperativa Frassati, Nadia Lambiase di Mercato Circolare; a moderare Roberto Ronco, ex presidente del CCS.

Era presente per Proedis Marco Cavanna: Proedis è partner di ECO3R dalla sua nascita con la finalità di sviluppare la Web App per il riutilizzo di prodotti e oggetti in buono stato. La App è disponibile per i cittadini, che potranno utilizzarla autenticandosi attraverso SPID. La struttura funzionerà a tutti gli effetti come un e-commerce, con una vetrina e delle categorie tra le quali selezionare i prodotti, ma del tutto gratuita, senza quindi transazioni economiche.

Per saperne di più contattaci a info@proedis.net

Guarda la presentazione della web app

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin